Mercato

L’importanza di un conto demo nel Forex

La scelta del broker e del tipo di account

Conti base e conti avanzati

Quando si seleziona il broker tramite cui operare nel Forex, la scelta migliore è sempre quella di rivolgersi ad intermediari che offrano diverse possibilità di conto.

I migliori broker, infatti, sanno bene che non tutti i trader sono uguali e non tutti hanno le stesse disponibilità economiche per iniziare i propri investimenti. Inoltre, soprattutto quando si parla di neofiti, gli account base sono solitamente offerti a costi contenuti, per assicurare i trader alle prime armi circa l’entità dei primi investimenti.

Per fare un buon trading nel Forex, infatti, non è obbligatorio investire tutti i propri capitali, ma si può operare con piccole cifre, in particolar modo quando si è ancora alle prime esperienze.

A seconda dei broker, gli account si dividono in conti di tipo base (per i quali ogni broker sceglie un nome) che possono essere aperti con poche centinaia di euro e conti avanzati (solitamente caratterizzati da nomi che ne evidenziano l’importanza) per i quali i costi di apertura possono aggirarsi anche intorno ai diecimila euro.

Tra i due estremi, esistono una serie di account intermedi, che offrono diverse possibilità di investimento e di strumenti.

Gli account demo

Indipendentemente dal tipo di conto che un trader apre, i migliori broker offrono sempre la possibilità di usufruire anche di un conto demo.

Un conto demo per il Forex è una vera palestra di trading e rappresenta la scelta ideale non solo per quanti vogliano imparare a fare trading, ma anche per quanti, già esperti, vogliano testare nuove tecniche e nuove strategie.

conto-demo-trading

Come sono strutturati?

Si tratta di conti gratuiti, che vengono offerti dai broker per una serie di motivi. Il primo, più utilizzato, è proprio quello di permettere ai trader a muovere i primi passi nel Forex o negli altri mercati.

I broker, infatti, forniscono ai propri clienti moltissimo materiale didattico che permette di imparare, dal punto di vista teorico, tutto quanto c’è da sapere sul glossario, sulle strategie e sulle tecniche.

La pratica nel trading, invece, può essere acquisita solo operando realmente nei mercati, azione che può essere rischiosa per quanti ancora non abbiano acquisito le giuste conoscenze, visto che investimenti sbagliati potrebbero significare una grossa perdita di capitali.

Operando su un conto demo nel Forex si ha la possibilità di mettere in pratica quanto imparato da lezioni e libri senza rischiare di perdere i propri soldi.

Registrandosi ad un account demo, infatti, si viene in possesso di una certa cifra di capitale virtuale che può essere utilizzato nel proprio trading, imparando così come gestire i propri investimenti senza rischio alcuno.

Affinché un conto demo sia realmente utile, è fondamentale che la piattaforma su cui opera sia in tutto e per tutto uguale a quella del conto reale, che abbia la stessa interfaccia e che offra gli stessi strumenti e possibilità.

Nonostante quello che si può pensare, non sono solo i neofiti a fare uso dei conti demo, ma anche i professionisti.

Questi account, infatti, sono fondamentali per quanti vogliano testare in piena sicurezza nuove strategie e tecniche prima di applicarle al mercato reale.

Fonte: Conto Demo Forex FXGM